Login  

   

REGISTRATI E PRENOTA UNA VISITA  

RICEVO A
- COTRONEI
- TORRETTA DI CRUCOLI
- ROCCA DI NETO
CHIAMA AL 339-2686306

Clicca qui


   

Il mio lavoro di Biologa Nutrizionista ha l’obiettivo di far  intraprendere  un percorso alimentare che mira ad acquisire gradualmente uno stile di vita più adeguato per arrivare ad un rapporto più equilibrato con il cibo e il proprio corpo.

 Ciò che noi mangiamo e la nostra salute hanno un legame importantissimo. Una sana alimentazione quindi, è importante  non solo per il benessere psicofisico, ma anche per la prevenzione di determinati fattori di rischio responsabili di numerosi eventi patologici, quali, soprattutto, le malattie cardiovascolari, l’obesità, il sovrappeso, l’ipertensione, il diabete, i tumori, etc.

 Controllare le proprie abitudini alimentari e seguire delle regole è di estrema importanza. Ciò non significa rendere il momento del pasto noioso e spiacevole, al contrario!

 Il modello da me seguito è quello cognitivo comportamentale, aiuto ad acquisire nuove abitudini alimentari e di vita per migliorare la capacità di autocontrollo, per riscoprire il piacere della buona tavola e liberarsi dall’ansia della rinuncia. La valutazionedei bisogni nutritivi ed energetici in condizioni fisiologiche e patologiche accertate, viene  eseguita con accurate analisi: anamnesi personale, analisi antropometrica e analisi plicometrica e inoltre si effettua, per valutare con esattezza la composizione corporea, l’esame bioimpedenziometrico (BIA-101 Akern).

Lo studio nutrizionale nasce dalla consapevolezza che oggi, come non mai, occorre puntare l’attenzione sulla corretta e sana nutrizione, mangiando di tutto prediligendo cibi semplici e cucinandoli in modo leggero.

 “Prevenire.......è meglio che curare”  

“Chi ben comincia.......è  a metà dell’opera”

 Nella sana nutrizione si parte con: la colazione da Re,

 si continua con il pranzo da Principe e si finisce con la cena da Poveretto.

Insieme al Biologo Nutrizionista si concorda il piano alimentare, in base allo stato fisiologico o patologico del paziente accertato dal medico (es.diabete, iper o ipotiroidismo , ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia, ipertensione, allergia o intolleranze alimentari, etc..) ,ai suoi gusti e al suo stile di vita , modificandolo  nel tempo secondo i risultati ottenuti, la stagione e l’attività fisica che si svolge, ottenendo così risultati a lungo termine e duraturi.

Il percorso si divide in due fasi con obiettivi distinti:

  1. La prima fase ha lo scopo di far raggiungere una perdita di peso salutare e di accettare positivamente il risultato ottenuto.
  2. La seconda fase permette di acquisire le abilità necessarie per mantenere il peso perduto. 

    

  

 

 


 

   
© Studio Nutrizionale Mi Nutro Bene By Dott.ssa Daniela Scorpiniti