Login  

   

REGISTRATI E PRENOTA UNA VISITA  

RICEVO A
- COTRONEI
- TORRETTA DI CRUCOLI
- ROCCA DI NETO
CHIAMA AL 339-2686306

Clicca qui


   

Gli alimenti biologici

Dettagli

Derivano dalla pratica di una agricoltura piu' vicina alla natura, che esclude completamente l'uso di prodotti chimici.
Quando mangiamo una mela lucida e grande, pensiamo all'appagamento degli occhi, ma veniamo distratti così dal pensiero di quali prodotti chimici sono stati usati per farla crescere abbondantemente, da quali altri prodotti chimici sono stati usati per evitare che divenisse banchetto per insetti, quali altri siano stati usati per renderla lucida.
Nell'agricoltura biologica per la crescita della nostra mela o uva ecc., viene utilizzato fertilizzante organico, naturale, come facevano i nostri nonni, per combattere le infestazioni si utilizzano altri insetti innocui per l'uomo, ma nemici dei parassiti e dopo la raccolta, forse sarà meno lucida, ma potremo addentarla tranquillamente con la buccia.
Dal Ministero delle politiche agricole e forestali

Il miglioramento e il recupero della biodiversità nell’ambito dell’ecosistema agrario, ottenuto attraverso la conservazione o il reimpianto di siepi, boschetti, piccoli specchi d’acqua, fasce di rispetto, è un altro grande alleato dell’agricoltore biologico, che utilizza sempre mezzi meccanici appropriati, di ragionevole potenza, e opera le minime lavorazioni del suolo (es. aratura poco profonda, semina su sodo), per preservarne ed incrementarne la presenza di sostanza organica. In agricoltura biologica è naturalmente vietato l’utilizzo di sementi od organismi geneticamente modificati.

L’agricoltura biologica comprende e asseconda la natura. Rifiuta le soluzioni offerte dalla chimica e dalla genetica e chiede ai produttori responsabilità ecologica e professionalità; punta all’alta qualità, alla conservazione d’ogni preziosa risorsa, alla salvaguardia ambientale e al benessere degli animali; rispetta, insomma, le legittime esigenze di produttori e consumatori. Tutti obiettivi che stanno trovando rilevanti consensi: tanto è vero che, nell’ultimo decennio, il biologico è cresciuto considerevolmente, sia a seguito dei cambiamenti imposti dai nuovi modelli di consumo dei cibi, sia anche per una maggiore, generale sensibilità ambientale ed attenzione alla salute. Il settore è dunque in costante progressione, ed anzi la richiesta supera ormai l’offerta, in Italia come in Europa e in altre parti del mondo.

   
© Studio Nutrizionale Mi Nutro Bene By Dott.ssa Daniela Scorpiniti